Nadia Chiaverini vive e lavora a Pisa. Ha pubblicato varie raccolte di poesie: L’età di mezzo, 2004; Dai profumo al fiore, 2005; L’altra metà del cielo, 2008; Smarrimenti, 2011; I segreti dell’Universo, 2014. Suoi versi con interventi critici sono pubblicati ne I Quaderni dell’Ussero, 2013. Sue liriche sono presenti in blog letterari, riviste (Poeti e Poesia n. 33 dicembre 2014) e antologie riguardanti tematiche sociali. È presente in antologie che affrontano la questione femminile. Partecipa attivamente a circoli letterari, letture ed incontri di poesia.

Grazia Maddaloni è nata a Conegliano (TV) nel 1956, nel ’61 si trasferisce con la famiglia in Israele, poi in Turchia e poi in Francia, per tornare in Italia nel ’68 e a Pisa dal ’72. Diplomata Assistente Sociale preferirà svolgere altre attività, e infine fare la casalinga e la madre a tempo pieno. E’ sposata e ha due figli. Scrive diari, poesie e racconti fin da piccola. In memoria del fratello Salvatore prematuramente scomparso realizza, assieme all’altro fratello, il volume “Il gusto della vita”, Edizioni Thyrus 2011. Partecipa a molti Concorsi Letterari, ricevendo sempre consensi dalla critica. 

Silvana Bartolini, nata a Montecatini Val di Cecina (PI), vive a Lucca. Sposata, ha un figlio e due nipotini. Animatrice di comunità dal 1994, ha condotto attività manuali e teatrali per tutte le fasce d’età. Mediatrice teatrale dal 2014, in età adulta si è laureata in Discipline dello spettacolo e della comunicazione a Pisa. Ha partecipato all’Antologia di poesie a cura dell’associazione C.Viviani; ha pubblicato il corto teatrale “Berta ed Ermengarda” nel saggio Berta di Toscana di V. Moneta. Per Carmignani Editrice ha pubblicato nel 2015 Le insolite avventure della famiglia Variegatti, scritto con Annamaria Del Curatolo e nel 2016 Biancazampa - Silvana Bartolini.

Fabrizio Barontini vive a Cascina (PI), scrive da anni favole per bambini e racconti fantasy per ragazzi. Ad Aprile 2016 ha vinto il Concorso letterario "Parole in Corso/ II Edizione" per la sezione adulti, con il racconto "Indagine a Cascina",pubblicato in antologia. Sempre con  Carmignani Editrice ha poi pubblicato nel 2017 il romanzo fantasy "Le due città – Badeng e Badeng gli Altri" che narra le vicende di due adolescenti, Rose e Charles, appartenenti a due diverse comunità, ma dal cui incontro sui banchi di scuola scaturiranno eventi misteriosi che li porteranno a vivere una fantastica avventura. Il romanzo tocca i temi della diversità, del rapporto con gli altri e di quanto, sia tra i popoli che tra le persone, il confine tra odio e amicizia possa essere sottile. Ha appena finito di scrivere un romanzo di genere Thriller, ambientato negli USA, ricco di avventure e colpi di scena. Il lettore, grazie all'introspezione psicologica dei personaggi, potrà seguire le vicende dal loro punto di vista venendo a conoscenza dei loro sentimenti e più intimi segreti. Li accompagnerà inoltre pagina dopo pagina, consapevole che, come anticipa il titolo:"Tornate indietro appena potete", nessuno di loro può considerarsi al sicuro.

Andrea Falchi è nato a Pisa nel 1976 ed è laureato in chimica. Ama la scrittura in tutti i suoi generi. Ha all’attivo sei libri di poesie e racconti per adulti e per l’infanzia. I suoi romanzi gialli, noti sotto il nome di ciclo degli effetti, hanno per protagonista la coppia investigativa Silvestri - Titta e come sfondo la provincia nelle sue molteplici sfaccettature.  Effetto domino  Effetto San Matteo , a cui sono seguiti  Effetto farfalla  ed  Effetto Werther . È inoltre curatore della collana Profondo giallo  e delle collettanee  Profondo blu 1 e 2  7 vizi per 7 capitali  e  Sensi e dissensi  sempre per i tipi di Carmignani Editrice.  

Pietro Contardo è nato a Spilimbergo, in Friuli, nel 1956. A vent’anni ha vissuto lo sconvolgimento del terremoto ed è arrivato a Firenze, dove vive tuttora, un anno dopo. Dopo aver avuto, per un breve periodo, una piccola impresa nel settore alimentare, da ventuno anni lavora come operaio metalmeccanico, impegnato nel sindacato. Tra frese ed avvitatori ha scoperto l’amore per la scrittura.

Patrizia Napoleone è nata a Roma, è una letterata psicologa, scrive racconti e poesie da sempre. Nella scuola è stata insegnante di lettere e ha svolto attività di formatrice. Guida il Laboratorio di scrittura creativa ‘Viaggi di Parole’ da lei ideato e ha pubblicato opere di critica letteraria, narrativa e poesia. Le principali pubblicazioni: La mosca d’oro (romanzo, 2010), Futura (poesie, 1987), Andante leggero grave (Poesie, 1992), Se la vita è sghemba (poesie, 1997), Viola gli occhi (Poesie, 2011), E la vita è più grande (poesie, 2013). Vive a Cascina.

Alice Tavoni è nata e vive a Pisa. Sposata, ha due figli. È laureata e specializzata in Storia dell’Arte e lavora presso il Sistema Museale dell’Università di Pisa. Da anni si occupa di illustrazione e grafica, temi sui quali ha pubblicato articoli e recensioni. Ha curato allestimenti espositivi e cataloghi di mostre. Per Carmignani Editrice ha illustrato i libri “Alberi, sassi, acqua corrente” (2014), “Mamma, mammina, me lo racconti?” (2015), “La giornata delle megelline” (2015) ed ha pubblicato il racconto per l’infanzia “Dietro una nuvola. Il volo di una coccinella sul grande mare” (2017).

Francesca Padula è nata a Pisa e vive a Cascina; è biologa, specialista in piante officinali. Al suo attivo il libro umoristico Quanto pesa…; il romanzo Alessandra Capitano del RIS, vincitore del XII Premio Firenze capitale d’Europa; molti suoi racconti gialli e noir sono stati pubblicati in antologie di premi letterari e non; brani poetici sono risultati finalisti in concorsi letterari; alcune storie di donne sono state pubblicate in raccolte antologiche. Suoi articoli, riguardanti tematiche femminili e di attualità, sono presenti sul web e ne Il Calderone di Manidistrega. Cura una sua pagina su Instagram.

Cristina Donnini è pianista, docente, logopedista e autrice di libri di carattere storico-musicale, didattico-musicale e per l’infanzia. Ha al suo attivo le seguenti pubblicazioni: la fiaba musicale Topo Teo e il tempo perduto (2003, Armando Editore); Scuola-Città 2000/2008: raccolta di esperienze teatrali realizzate negli anni 2000/2008 (2009, Comune di Livorno); Il pianoforte a quattro mani: storia e didattica, (2010, EurArte); Federico Mompou: l’incanto dell’ineffabile. Le composizioni per pianoforte (2014, EurArte); Sinfonia di colori: progetto musicale per la scuola dell’infanzia (2015, Novalis e Unione edizioni musicali); la raccolta di fiabe illustrate Sette fiabe per sette misteri (2016, Carmignani editrice, collana Infanzia); la filastrocca illustrata Lo strano viaggio dello struzzo Marmellata (2017, Carmignani editrice, collana Infanzia). È fra i vincitori dei concorsi: L’aviatore delle fiabe (Montegrappa edizioni) con la fiaba Tasti in fuga; Sognando a Doremì (Apollo edizioni) con la fiaba Il pianoforno; Floc, l’amico dei bambini e dei ragazzi III edizione (Giovanelli edizioni) con il racconto per bambini Lo sciagatto piumato (Giovanelli Edizioni). Scrive per la rivista Musicheria.net. Insegna pianoforte nella scuola media ad indirizzo musicale “L. Niccolini” di Ponsacco (PI) e tiene corsi di aggiornamento e formazione musicale per docenti della scuola materna e primaria.

Franco Santini è nato a Vada nel 1951, ha lavorato nelle Ferrovie dello Stato ed ha fatto parte di numerose Associazioni culturali. È autore del libro La camicia bianca (Ed. Erasmo). Con Raimondo Del Prete ha dato vita dal 1992 al sodalizio I Santini Del Prete che tutt’oggi si occupa di arte visiva e comportamentale con mostre in Italia ed Europa e collaborazioni con Enrico Baj, Dario Fo, Pablo Eucharren, Shozo Shimamoto ed altri. Attualmente è Direttore artistico del Teatro L’Ordigno di Vada (LI).

Annamaria Del Curatolo è nata a Roma nel 1965 e vive a San Giuliano Terme (PI). Maestra d’Arte ed Educatrice Professionale, ha lavorato a Bologna nel settore socio-educativo. Dal 2001 a Pisa ha condotto laboratori espressivi e artistici per tutte le fasce d’età, per l’integrazione di persone con disabilità o disagio sociale. Nel 2011 ha conseguito il Diploma in Arte Terapia specializzandosi in Neuroscienze dell’età evolutiva e Disturbi del comportamento alimentare. Collabora oggi con Istituti Superiori d’Istruzione e associazioni per progettare e condurre laboratori di arte terapia, arte e scenografia per adolescenti. Ha illustrato i libri: Gigi Bici, L’angelo dei Colori e Biancazampa; ha scritto e illustrato Le insolite avventure della famiglia Variegatti e Le nuove (e sempre più insolite) avventure dei Variegatti. Il suo primo romanzo, In fondo al mare, è del 2017.